Pagine

13 agosto, 2011

Cupola di Tagliolini ai Limoni di Sorrento e Fiori di Zucchina







































Ciao a tutti, oggi posto una ricetta direttamente dal mio ritiro vacanziero. Ho latitato un po', ma in fondo in vacanza i ritmi rallentano (il mio adesso è pressoché quello di un bradipo) e alla fine della giornata ti ritrovi a complimentarti con te stessa per essere riuscita a non fare davvero nulla!
Che meraviglia, questa è la vera essenza del dolce far niente! Scordarsi di ricaricare il telefono e comunque pensare "chi se ne frega!", niente internet, e-mail o altro. Ho già trascorso una fantastica settimana in Puglia dai miei, e da lì ho riportato anche una buonissima confettura di Cipolle di Tropea che mi ha insegnato a preparare mio padre e che mi riservo per il prossimo post.
Adesso mi trovo a Sant'Agata sui due Golfi (Sorrento) dai parenti di Lorenzo, e qui mi godo la bellissima costiera sorrentina.
Ovviamente trascorro le mie giornate tra il mare e le calette di Nerano, o passeggiando tra i vicoli di Sorrento...e ... mangiando pizza e mille altre delizie!





















Comunque non potevo scordare di riportare a casa un po' di profumi locali e così ho pensato di rubare un pc per postare una ricettina fresca fresca che mi ha suggerito mia suocera Luciana (cuoca eccelsa), che ha come ingrediante principale il frutto più noto di questa meravigliosa terra: il limone di Sorrento.
Tagliolini al limone di Sorrento e Fiori di Zucchina

Trovo questo piatto delizioso, perché ha un sapore un po' asprigno ma stemperato dal gusto delicato del fiore di zucchina, e poi è buonissimo anche fredda.
Ecco come si prepara:




































Condimento ai fiori di zucchina
300 gr. di Fiori di zucchina
4 Limoni (succo e buccia grattuggiata)
250 ml. di panna fresca
30 gr. di burro
30 gr. di olio
1/2 dado

Pulire i fiori di zucchina eliminado prima il pistillo all'interno, poi la parte sporgente del gambo e infine tagliando lo stelo. Lavarli delicatamente in acqua fredda, sgocciolarli e asciugarli su uno panno di cotone.
Far scaldare il burro assieme all'olio in una casseruola capiente e poi stufare i fiori di zucchina. Frullare tutto e aggiungere il dado e il succo di limone.
Quando il liquido inizierà a sobbollire, aggiungere la panna e 1/2 bicchiere di latte.
Far cuocere ancora 5 minuti e infine, dopo aver spento il fuoco, aggiungere la buccia di limone.




































Preparazione della cupoletta di tagliolini
500 gr. di Tagliolini all'uovo
100 gr. di Parmigiano reggiano grattuggiato

150 gr. di Scamorza affumicata
Stampo a forma di cupola (o di ciambella)

Lessare i tagliolini in abbondante acqua e scolarli quando sono ancora molto al dente.
In una boule capiente, mescolare assieme i tagliolini con metà del condimento ai fiori di zucchina, poi aggiungere il parmigiano e la scamorza grattuggiata. Mescolare ancora fino a che i tagliolini non saranno ben conditi.
Ungere lo stampo con del burro e poi cospargerlo di pane grattuggiato, eliminando quello in eccesso.
Foderare lo stampo con i petali di fiori di zucchina crudi che avrete tenuto da parte, poi riempirlo con i tagliolini e infine passarlo in forno a 200° per circa 30 min.
Quando i tagliolini saranno pronti, sformarli su un piatto da portata e codirli con il restante condimento al limone.

13 commenti:

  1. Che fantastica ricetta e che bella presentazione! Vorrei essere anch'io in costiera, ti invidio tantissimo... Qualche anno fa ero stata proprio a Sant'Agata sui due Golfi da Don Alfonso, meraviglioso posto... ma che te lo dico a fare? Goditi tutto, luoghi, cibo, relax e tutto quello che quel posto bellissimo può offrirti. Buone vacanze, a presto

    RispondiElimina
  2. Don Alfonso, ancora non dono riuscita ad andarci, mi faccio sempre distrarre da altro, qui anche la trattoria più anonima riserva belle sorprese! Chissà, magari la prossima volta, ma per te ne è valsa la pena?
    A presto
    Ale

    RispondiElimina
  3. ..e questo piatto qua lo hai fatto in vacanza?!
    Noooooo! Io in vacanza non arrivo oltre gli spaghetti al sugo di pomodoro :((
    bravissima davvero

    RispondiElimina
  4. @Cinzia: se tu sapessi! Qui nonostante la vacanza si fa di tutto per la gioia dei commensali :)
    A presto
    Ale

    RispondiElimina
  5. L'aspetto è davvero favoloso e vivendo a napoli conosco bene la bellezza ed i profumi della costiera..un piatto davvero bello anche da presentare in tavola, molto scenografico!!baci,Imma

    RispondiElimina
  6. Ma che bello rileggerti, e che bella ricetta, mi piace molto la pasta con il limone, i fiori di zucca poi li adoro!!
    presentazione superba!
    buon ferragosto ciao loredana

    RispondiElimina
  7. Ciao Ale! Grazie per il tuo commento, sei molto gentile! ;-D Questa cupola ha un aspetto invitante ed è presentata in maniera superba ed elegante, complimenti! Un abbraccio e buona serata!

    RispondiElimina
  8. che meraviglia questo piatto! complimenti!

    RispondiElimina
  9. Meravigliosa!!!! Ottima la presentazione e la ricetta fa una voglia pazzesca! Buona continuazione ;-)

    RispondiElimina
  10. Ciao Ale e grazie della visita! :))
    Ho dato un' occhiata al tuo blog e vi ho trovato delle cose splendide, come questa meravigliosa cupola di tagliolini!
    Ovviamente mi sono subito iscritta!
    A presto!

    RispondiElimina
  11. Ciao Ale, ricambio con piacere la visita, mentre tu ti godi la vacanza noi ci godiamo questo magnifico primo piatto, molto bello e sicuramente buonissimo :) complimenti!!! Ti seguo anche io, ciao a presto!

    RispondiElimina
  12. piatto sublime raffinato arricchito ulteriormente dalla salsina..che dire di più 10 e lode

    RispondiElimina
  13. Sicuramente è la prima volta che vengo in questo blog: me ne sarei ricordata perché è strutturato molto bene. Brava! Mi aggiungo tra i tuoi sostenitori così potrò controllarti ... più da vicino. A presto

    RispondiElimina