Pagine

30 ottobre, 2011

Budino di tapioca con gelatina ai lamponi







































L'altra sera guardavo un simpaticissimo film in tv in cui una fabbrica veniva salvata dal fallimento producendo budini di tapioca! I protagonisti del film sembravano apprezzare tantissimo il dolce e la ricetta segretissima era contesa da tutte le massaie della sperduta località nel nord degli Stati Uniti. 
A quel punto ho dovuto fare i conti con la mia ignoranza e sono andata a documentarmi sulla tapioca...questa sconosciuta.
Su wikipedia ho scoperto che si tratta di un amido ricavato da un tubero: la manioca o cassava, un pianta tropicale. Una volta lavorata è una alimento molto nutriente e digeribile, adattissimo e largamente usato nelle diete dei bambini.
Qui a Roma è abbastanza facile da trovare nei negozi di alimenti etnici, ridotta in perle biancastre che una volta cotte diventano trasparenti e gelatinose, e per questo molto usata per la preparazione di deliziosi budini.

Così ho preso anche del latte di cocco e ho preparato un budino semplicissimo e fresco:






































Budino di Tapioca
200 gr. di Perle di Tapioca
1200 ml. di acqua
80 gr. di zucchero
400 ml di latte di cocco

Portate l'acqua ad ebbollizione e poi versatevi le perle di tapioca. Cuocetele mescolando per circa 10 minuti.... ed ecco la trasformazione, le perle si idratano diventando trasparenti e gelatinose. 
A questo punto spegnete il fuoco e lasciate freddare il tutto per 15 minuti.
Scolate la tapioca e sciacquatela bene con acqua fredda.
Mettere le perle in un pentolino insieme al latte di cocco e allo zucchero e fate bollire per 5 minuti e il gioco è fatto.
Versate il budino nei bicchierini e fatelo freddare.






































Gelatina di lamponi
200 gr. di lamponi
1 foglio di gelatina
60 gr. di zucchero

Mettete il foglio di gelatina in acqua fredda per farlo ammorbidire. Versate in una casseruola i lamponi, lo zucchero e un cucciaio d'acqua. Scaldate leggermente a fuoco basso, poi aggiungete la gelatina e mescolate finchè non si scioglie.
Versate la gelatina sul budino di tapioca e mettete in frigo.
Meglio preparare i budini il giorno prima affinchè si freddino perfettamente prima di essere consumati.


Con questa ricetta partecipo al contest di Cucina di Barbara "Get an AID in the KITCHEN "

15 commenti:

  1. Devo dire che non conosco il film ma mi piacerebbe vederlo! :)
    Complimenti per quest'originale dessert e ti ringrazio tanto di partecipare al mio contest!
    Buona domenica e naturalmente in bocca al lupo!
    Baci

    RispondiElimina
  2. wow scopro con piacere il tuo blog e non ti lascio più andare. Ne approfitto per invitarti al mio nuovo contest.

    RispondiElimina
  3. @Barbara: é un piacere, incrocio le dita!
    @Deborah: grazie mille, sono felice che ti piaccia
    @Aurore: benvenuta! Ho già preso nota del tuo contest e adesso mi metto al lavoro

    RispondiElimina
  4. Bellissima ricetta bellissimi colori!!complimenti,baci,Imma

    RispondiElimina
  5. bellissima idea per il contest di Barbara! Sai che non ho idea di come sia la tapioca? Che sapore ha? Bacione e buon lunedì!

    RispondiElimina
  6. Ciao e piacere di conoscerti, sono felice di essere arrivata fin qui! Il tuo blog è molto bello come pure le foto, ti seguo volentieri
    Tiziana

    RispondiElimina
  7. Ciao, piacere...è la mia prima volta da te. Bello qui! E quest'idea la trovo originale e curiosa. Mi piacerebbe assaggiarla!
    Se ti fa piacere, passa a farmi un saluto. Buona settimana :-D

    RispondiElimina
  8. @tutte: grazie mille per aver dato un'occhiata all'ultima fatica (insomma mica poi tanto...anzi veloce veloce) ... :)
    @Kiara: la tapioca ha un gusto abbastanza neutro e per questo conta soprattutto il liquido in cui la cuoci!
    @Pecorella di Marzapane: Benvenuta, spero che tornerai presto a trovarmi!
    @Margot: Mooolto piacere di conoscerti.

    RispondiElimina
  9. ho quintali di tapioca in casa ma non ho mai saputo cosa farmene, ora lo so! :)

    grazie!!

    RispondiElimina
  10. ciao.. complimenti per il tuo blog.. l'ho scoperto oggi per caso.. e mi sono subito segnato tra i tuoi followers.. se vuoi fare altrettanto ti invito nella mia cucina.
    Giovanni

    RispondiElimina
  11. Qui si trovano in tutti i super, almeno ora so che farci appena mi deciderò di comprarle, ste benedette perle!

    RispondiElimina
  12. Ho comprato le perle di Tapioca tempo fa ma non sapevo proprio che farmene! Ora penso di avere qualche idea in più :)

    Ti lascio il link al mio primo contest, che unisce il cioccolato a un ingrediente speciale! Spero parteciperai e a presto

    http://icanhaspancakes.com/2011/11/04/il-contest-cioccolato/

    RispondiElimina
  13. @Monica: felicissima di essrti stata utile!
    @Giovanni: benvenuto, pero che tornerai a sbirciare nel mio blog
    @Arabafelice: provale non te ne pentirai
    @Camilla: prendo nota del contest e mi metto al lavoro :)

    RispondiElimina