Pagine

14 novembre, 2011

Cinnamon Sugar Pull-apart bread, Pane allo zucchero e cannella






































Oggi posto una ricetta che si è prepotentemente imposta tra le mie preferite.
Si tratta di un dolce delizioso sia per la colazione che per la merenda.

L'ho scovato mentre cercavo la ricetta dei più noti cinnamon rolls, e tra i risultati della ricerca di google ho visto le immagini di un pane meravigliosamente bello e invitante.

La ricetta è abbastanza comune tra i blog americani, molto meno qui in Italia, e quindi ho dovuto convertire tutte le dosi da cups, tsp e tbs in gr. e ml., la conversione è stata abbastanza impegnativa ma alla fine ce l'ho fatta.......

Per risparmiarvi la fatica di raccapezzarvi tra Cups, Oz e Tbsp vi riporto entrambe le versioni.
Per chi possedesse i dosatori americani ve li consiglio, io ne ho preso un set e devo dire che alla fine è molto più comodo che dover ogni volta fare calcoli e conversioni.

Il dolce si chiama Pull-apart cinnamon bread perchè il metodo con cui viene realizzato permette di gustarlo senza doverlo tagliare col coltello, ma semplicemente sfogliandolo.

Ogni strato di pane è intervallato da burro, zucchero e cannella, immaginate che profumo!!!! e questo consente all'impasto di lievitare e cuocere senza diventare un unico blocco.

Il risultato è strepitoso e profumatissimo, e per me è diventato un must della colazione della domenica.

Provatelo e poi mi direte se lo trovate eccezionale come è successo a me.
Io nel frattempo sperimenterò altre varianti diverse da quella con la cannella.

Di seguito riporto la ricetta tradotta abbastanza alla lettera da
Smells Like Home e tutti i passaggi per realizzare i vari strati!

Dough
2¾ cups all-purpose flour
¼ cup granulated sugar
2¼ tsp instant yeast
½ tsp salt
4 tbsp unsalted butter
1/3 cup whole milk
¼ cup water
1 tsp vanilla extract
2 large eggs


Filling
4 tbsp unsalted butter
1 cup sugar
2 tsp ground cinnamon
½ tsp freshly grated nutmeg


Ingredienti (per uno stampo da plumcake)
Per l'impasto
350 gr. di farina + più quella per stendere la pasta
60 gr. di zucchero
12,5 gr. di lievito secco
3 gr. di sale
60 gr. di burro
80 ml. di latte
60 ml. acqua
5 ml. di estratto di vaniglia
2 uova grandi

Per il ripieno
60 gr. di burro
230 gr. zucchero
10 gr. di cannella
3 gr. di noce moscata

Preparazione
Preparate l’impasto mescolando farina, zucchero, lievito e sale nell’impastatrice con il gancio per il pane.
Fate fondere il burro e il latte in un pentolino e teneteli da parte sino a che si saranno raffreddati (circa 50°).
A questo punto aggiungete il composto di latte e burro, l’acqua, la vaniglia e le uova (una alla volta sino ad assorbimento) alla miscela di farina, mescolando a bassa velocità, sino ad ottenere un impasto uniforme.
Poi continuate a lavorare la pasta sino a farla diventare liscia ed elastica, aggiungendo se necessario un po’ di farina (un cucchiaio alla volta) sino a quando si staccherà dalle pareti dell’impastatrice e non sarà più collosa.
Oliate la palla d’impasto ottenuta e mettetela a riposare in una una bowl anch’essa oliata, poi copritela prima con la pellicola e poi con un panno. Fate lievitare al caldo sino a che la pasta avrà raddoppiato il suo volume, per circa 1 ora. Poi avvolgete la palla con la pellicola e riponetela in frigo per tutta la notte. Prima di lavorarla riportatela a temperatura ambiente per circa 30 minuti.
Mentre la pasta cresce, fate fondere il burro in un pentolino, sino a che si sarà un po’ colorito, poi tenetelo da parte. Mescolate lo zucchero, la cannella e la noce moscata in una ciotola e tenete da parte.


Trasferite l’impasto su un piano da lavoro infarinato e sgonfiatelo delicatamente.
Formate una palla, poi copritela con un panno e lasciatela riposare ancora per 5 minuti.



Stendetela con il matterello per ricavare un rettangolo di circa 30 x 50 cm.


Spennellate la sfoglia con il burro e poi cospargetela abbondantemente su tutta la superficie con la miscela di zucchero e cannella.



Ritagliate la sfoglia ricavando delle strisce della dimensione di circa 22 x 12 cm.


Impilate le strisce una sull’altra e tagliatele nuovamente in sei fette quadrate uguali.


Disponete i quadrati di sfoglia uno di seguito all’altro e poi sistemateli nello stampo da plum cake.
Preriscaldate il forno a 180°, poi mettete il pane a cuocere per 30 – 35 minuti, sino a che la parte superiore inizierà a scurirsi. Se vi sembrerà che si colorisca troppo velocemente, copritelo con la carta stagnola, togliendola circa 20 minuti prima di terminare la cottura.

Con un coltello staccate il pane dai bordi e poi trasferitelo su un piatto da portata.
Servitelo tiepido...e poi fatemi sapere se avete apprezzato quanto me :)


Con questa ricetta partecipo al contest di Francy "La dolce vita": I Love Mother Yeast

18 commenti:

  1. wow...che meravigliaaaaaaaaa!!!

    RispondiElimina
  2. magnifica ricetta,da provare come la tua marmellata di peperoncini che e' buonissima!!!

    RispondiElimina
  3. proprio bellissima questa ricettina...adorabile

    RispondiElimina
  4. Troppo geniale! Mi hai fatto venire voglia di provare a realizzare questa tua ricetta. Un bacione e buona domenica

    RispondiElimina
  5. Un pane assolutamente stupendo che mi affretto ad aggiungere alla mia to do list! Per non perdermi altro mi aggiungo ai tuoi lettori. A presto!

    RispondiElimina
  6. fantastico!!!
    questo è da provare al più presto ^__^
    bacioni

    RispondiElimina
  7. Ma è uno spettacolo questo pane! e divertentissimo nella sua forma, mi piace un sacco =)

    RispondiElimina
  8. Meraviglioso!! Mi stuzzica molto, ma anche la marmellata di peperoncini non è da meno... segno le ricette!!! Buona giornata ;)

    RispondiElimina
  9. ciao, grazie della visita che ricambio volentieri, molto bello il tuo blog e che meraviglia questo dolce! è anche stupendo da vedere. Alla prossima ricetta golosa!

    RispondiElimina
  10. Che originale!!! Deve essere buonissimo e le tue spiegazioni sono perfette!

    RispondiElimina
  11. Decisamente curioso questo pane e sicuramente goloso!! Ciao

    RispondiElimina
  12. i cinnamons rolls li ho fatti e sono deliziosi ma in effeti questa ricetta lo sembra altrettanto se non di più.voglio provare.

    RispondiElimina
  13. Golosissimooooooooooooo
    Complimenti e a presto

    RispondiElimina
  14. complimenti, un blog davvero gustoso! ti aggiungo nella lista visibile del mio sito! un bacio :)

    RispondiElimina
  15. molto bella la ricetta:mi aggiungo ai tuoi sostenitori e se ti va di passare da me mi farebbe un enorme piacere:serena giornata:)

    RispondiElimina
  16. Ma che carino questo blog! Ho visto che sei passata e ricambio la visita...mi piace, ti metto tra i preferiti!;)
    Corro a spulciarmelo tutto! :D

    RispondiElimina
  17. ma è una ricetta meravigliosa!!! Non l'avevo mai vista prima d'ora... eccezionale!!

    RispondiElimina
  18. davvero particolare, complimenti!

    RispondiElimina