Pagine

11 gennaio, 2012

Falafel di ceci con salsa allo yogurt


Eccomi tornata, dopo ben tre settimane oggi finalmente ho riconquistato la mia connessione internet (ebbene si, tanto mi ci è voluto per per beccare il corriere col mio nuovo modem!!!). Tra le vacanze e questo intermezzo di privazione tecnologica devo dire però di essermi riposata abbastanza ... ci voleva proprio.
Nel frattempo ho sperimentato un po' di ricette nuove, soprattutto per l'aperitivo, tra cui quella del post di oggi: i Falafel, uno stuzzichino appetitoso ma al tempo stesso semplicissimo da preparare...davvero il massimo del risultato col minimo dello sforzo!
Mi sono documentata un po' sulle sue origini ... dato che sino ad oggi per me il falafel era...un prodotto tipico originario ... del chioschetto dei kebab :)
Scherzi a parte, si tratta di un piatto molto diffuso nei paesi mediorientali e che varia a seconda delle aree geografiche: in Egitto infatti si prepara con le fave, mentre in Giordania, Libano, Palestina, Siria con i ceci.
Potete servirlo sia accompagnato dalla salsa allo yogurt, sia con la salsa tahini a base di sesamo, o hummus, sempre a base di ceci.
Io preferisco la salsa allo yogurt e coriandolo perchè più fresca.

Falafel di ceci

Ingredienti
400 gr. di ceci secchi
1 cipolla
1/2 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di semi di cumino
1 cucchiaio di semi di coriandolo macinati
un bel mazzetto di prezzemolo
sale e pepe
olio per friggere

Mettete a bagno i ceci secchi per almeno 24 ore, cambiando l'acqua tre o quattro volte. Sciacquateli bene e metteteli nel mixer con tutti gli ingredienti. Frullate tutto fino a che non otterrete un composto omogeneo e fine, poi regolate di sale e pepe.
Lasciate riposare in frigo per almeno un'ora.
Poi con le mani umide cominciate a formare delle polpettine (a me piacciano un po' più schiacciate), cercando di non compattarle troppo.
Friggetele in olio caldo e servitele accompagnate con la salsina allo yogurt...che segue


Salsa allo yogurt

Ingredienti
Un vasetto di yogurt greco o yogurt intero
Menta
Limone
Coriandolo
Sale

Mescolate allo yogurt qualche goccia di limone, un po' di menta tritata e il sale.
Servite la salsina in una ciotolina e decoratela con del coriandolo. 

14 commenti:

  1. I falafel io li adoro! E questa salsa che li accompagna li rende davvero speciali...bentornata ;-)

    RispondiElimina
  2. Li ho sempre visti, ma mai provati...direi che è giunta l'ora! ;)
    bentornata
    loredana

    RispondiElimina
  3. Le ho sempre comprate gia fatti i falafel ma ma provati e visto che mi piacciono moltissimo adesso che ho la ricetta potrò spèerimentarli anche in casa,li adoro!!!La salsa poi è semplicemnte goduriosa!!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  4. @tutte: provateli e non ve ne pentirete e grazie mille di essere passate a trovarmi!

    RispondiElimina
  5. quanto mi piacciono! devo provarli!!! ciao :-)

    RispondiElimina
  6. Io adoro gli stuzzichini per l'aperitivo e questi sono perfetti! Non li ho mai fatti i falafel, mi segno la tua ricetta visto che ho tutti gli ingredienti. Mi sa che la rifarò presto!!! Grazie e buona serata :-)

    RispondiElimina
  7. Ciao, anch'io voglio fare i falafel...che buoni, ti sono venuti benissimo. Buona anche la salsa allo yogurt!

    RispondiElimina
  8. Ciao e che piacere sfogliare il tuo blog!
    Mi piace assai....:)

    Come mi piacciono infinitamente i falafel di cui sono ghiotta, io solitamente li accompagno anche con dell'humus

    Un carissimo saluto!
    Barbara

    RispondiElimina
  9. Mai realizzati. Da provare, quindi grazie per la ricetta!!!

    RispondiElimina
  10. ma lo sai che non li ho mai assaggiati? sembrano deliziosi... li devo provare!

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia questi falafel! Poi sono perfetti anche per i poveri celiaci come me :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. brava, bello il blog e belle le foto! Se ti va passa a trovarmi... io di certo tornerò :o)

    RispondiElimina
  13. Adoro i felafel e questa ricetta è straordinaria... e che foto!

    RispondiElimina
  14. Che buoniiiii
    ora li provo anch'io!
    ciao
    Stefi

    RispondiElimina