Pagine

21 novembre, 2012

Polpettine di zucca al rosmarino




Vedo arancione: Polpettine di zucca al rosmarino

Cos'è che mangiate più spesso in questa stagione dell'anno? Che dire, io non ho neppure bisogno di fare una statistica, so subito cosa rispondere... zucca! 
La adoro e potrei mangiarla tutti i giorni. Del resto come fare a resistere se quando vado a fare la spesa dal mio contadino di fiducia vedo tutto arancione attorno a me? Sono praticamente sopraffatta da un tripudio di meravigliose zucche, ne ha di tutti i tipi...davvero c'è da divertirsi!
Di solito preparo una zuppa fantastica,  ma questa volta ho deciso di fare qualcosa di diverso e devo dire che il risultato mi ha soddisfatto tantissimo!
Ho preparato delle polpettine di zucca dal sapore leggermente affumicato che sono state spazzolate alla velocità della luce...quelle della foto le ho dovute praticamente nascondere, altrimenti niente post!
Inoltre, dato che volevo farle provare a Lilli, la mia cognatina celiaca, ho usato solo ingredienti gluten free...per cui davvero un doppio successo! 

Allora veniamo subito alla ricetta:




Ingredienti

Per le polpette
500 gr. di zucca
2 o 3 patate
100 gr. di scamorza affumicata 
2 uova 
un rametto di rosmarino
100 gr. di parmigiano grattugiato
sale
pepe

Per la panatura 
farina di mais q.b
farina di riso q.b (oppure farina "00")
1 uovo 
olio per friggere






Preparazione
Tagliate a spicchi la zucca e disponetela su una placca ricoperta di carta da forno assieme alle patate intere ancora con la buccia.

Condite tutto con un po' di sale e pepe e mettete a cuocere in forno ben caldo a 200° per circa 30 -40 minuti, rigirando gli spicchi a metà cottura. Quando zucca e patate saranno ben cotte, toglietele dal forno e fatele raffreddare.  
In questo modo la zucca si asciugherà a dovere e l'impasto che otterrete sarà della giusta consistenza per ricavarne le polpette.

Raccogliete la polpa della zucca con un cucchiaio e mettetela in una ciotola assieme alle patate lesse sbucciate. Riducete tutto in purè con una forchetta, poi unite la scamorza sminuzzata, le uova, il parmigiano, il rosmarino fresco tritato, sale e pepe a piacere. 

Prelevate un po' d'impasto con un cucchiaino e formate delle polpettine, passatele nella farina di riso, poi nell'uovo sbattuto con un po' di sale e pepe, ed infine nella farina di mais.

Friggetele in abbondante olio caldo finchè non saranno ben dorate e poi fatele scolare su carta assorbente. 

Mangiatele ben calde, anche se devo dire che quelle delle foto...erano buone anche fredde :) 

Ciao e alla prossima ricetta



































Con questa ricetta partecipo al contest di Essenza in cucina:















28 commenti:

  1. uno spettacolo!!!perfettamente rotonde e questa panatura e' davvero perfetta!!!

    RispondiElimina
  2. ma come sono belle!! La ricetta mi piace molto, anch'io a volte faccio delle polpette dentro ci metto un cubetto di scamorza :)
    le foto poi sono fantastiche, GRAZIE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la prossima volta provo ad aggiungere i porcini

      Elimina
  3. Idea molto interessante.. grazie!
    Poi sono bellissime, complimenti.
    Buona serata..
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Laura
      grazie mille, sono felice che ti piacciano.

      Elimina
  4. Adoro la zucca, le polpette pure!!! :-D
    Questa ricetta la voglio provare, grazie!!!

    RispondiElimina
  5. Ale sono uno spettacolo! mi hanno fatto venire fame anche adesso che il pranzo è lontano...e ora che faccio?? ;D
    ciao un bacino
    Valeria

    RispondiElimina
  6. wow vai di polpettine anche te =)) e io allora devo provare le tue! Ho idea che possano piacere molto anche alla piccola!
    un bacio

    RispondiElimina
  7. ma sono una favola!! che splendida idea quella di unire alla zucca ,che di solito tende al dolce, il sapore dell'affumicato. E poi impanare con la farina di mais conferisce quel color arancio oro che trovo bellissimo.
    Brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, è vero il mai gli da un tocco in più

      Elimina
  8. ma sono una meraviglia! piacere di conoscere un'altra zucca-dipendente come me e un blog così curato copio la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Aria
      grazie della visita e torna presto a trovarmi

      Elimina
  9. buonissime, col loro sapore leggermente affumicato e stra-belle così tonde e colorate. Che dire? inappuntabili!
    Ciao :))

    RispondiElimina
  10. Che belle, e che sfiziose. Non avevo mai pensato di usare la zucca così, che bella idea Ale :-))))

    RispondiElimina
  11. Sono stupende!!! Le provo di sicuro, anche io adoro la zucca :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  12. Che spettacolo cara... sono davvero bellissime! Perfettamente dorate fuori e cremose dentro. Ci voglio provare, spero che l'impanatura "tenga".
    Buon week end!

    RispondiElimina
  13. Ciao queste polpettine sono super golose e le tue foto semplicemente bellissime. Ti seguo con piacere.

    RispondiElimina
  14. Sia le foto che queste polpettine sono perfette!
    Il colore mette tanta allegria...è bellissimo!
    Vogliamo parlare del sapore? Devono essere il massimo.
    Mi stuzzicano, penso che le preparerò prestissimo!
    Buona serata,
    Incoronata.

    RispondiElimina
  15. Che ricetta meravigliosa! Davvero splendide queste polpettine. Tonde tutte uguali e la foto fa venire l'acquolina anche alle 9 del mattino :)
    Bravissima cara!

    RispondiElimina
  16. favolose queste polpettine, adoro la zucca, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  17. che foto meravigliosa... devono essere buonissime! :) le proverò, visto che sono in un periodo "zuccomane"! :)

    RispondiElimina
  18. Devo provarle subito! Adoro la zucca, ci farei di tutto: il pane, il risotto, le torte e i biscotti. Ma le polpettine non le ho mai provate, tra l'altro io sono anche fissata con l'olio da usare. Adopero solo il Laudemio, da quando ho letto che l'olio d'oliva per friggere è molto migliore e sano. Spendo un po' di più ma la qualità è ottima.
    Se hai occasione assaggiale così, le polpette. E magari appena le cucino, ti faccio sapere come sono venute :)
    Buona giornata,

    cora

    RispondiElimina